User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Benvenuto! Ti invitiamo a fare un po' di "Spazio Sacro" nella tua giornata, pregando quì e ora, visitando il nostro sito web, con l'aiuto delle scritture proposte ogni giorno e facilmente guidate sul tuo schermo.

Inizia a Pregare »

Qualcosa su cui riflettere e pregare questa settimana

A fine estate, quando gli articoli di giardinaggio consigliano di essere vigili su come strappare le erbacce,  notavo la loro relativa assenza nelle zone del giardino dove avevo piantato piante perenni nel corso degli anni. Se il Pelargonium, la Buddleja, e l’echinacea crescono, ci sono meno erbacce da tirare. Anche l’erbaccia più vigile non può sostituire l'efficacia di coltivare piante stando attenti all'acqua e al terreno, e poi lasciare che il sole e Dio facciano il resto!

Dio si occupa di noi come un giardiniere divino che incoraggia ciò che è buono all'interno. Gesù ci dice che grano e erbacce devono crescere insieme fino alla mietitura; tutti noi abbiamo un po' di ciascuno all'interno. Eppure Gesù usa anche immagini come il lievito nel pane, i gigli del campo, e la moltiplicazione dei pani per mostrare il desiderio di Dio per noi è di vederci crescere in Cristo.

Anche noi  possiamo occuparci della complessità e della confusione crescenti all’interno di noi stessi e delle nostre relazioni, e coltivare ciò che è già amorevole e buono, e non solo evitare il male. Poi potremmo scoprire che, quando ci si occupa della crescita dell’ amore, c'è sempre meno spazio per le erbacce.

Da Marina McCoy in dotMagis, il blog di IgnatianSpirituality.com

Più Spazio Sacro