User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Matteo 5:33-37

La Parola di Dio

Gesù disse alle folle: "Avete anche inteso che fu detto agli antichi: Non spergiurare, ma adempi con il Signore i tuoi giuramenti; ma io vi dico: non giurate affatto: né per il cielo, perché è il trono di Dio; né per la terra, perché è lo sgabello per i suoi piedi; né per Gerusalemme, perché è la città del gran re. Non giurare neppure per la tua testa, perché non hai il potere di rendere bianco o nero un solo capello. Sia invece il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno."

Matteo 5:33-37
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Gesù di nuovo riprende un insegnamento dalla tradizione giudaica e aggiunge sfumature ulteriori. Il suo argomento si conclude con un appello ai valori che sono molto valutati oggi (anche se non sempre praticati): semplicità nelle relazioni, onestà nella comunicazione con l'altro, trasparenza nelle parole.
    • Sento di rispondere a questa chiamata o posso essere subdolo in quello che faccio o dico? Pregate per il dono dello Spirito.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • How easy it is for us to fall into patterns of speech that do not really mean what they say. As I try to pay attention to how I communicate, I realise how I need to ask God to work on what is in my heart. Avoiding language that is offensive or hurtful is one thing, being sincere and seeing what is in my heart is another!
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Jesus asks us to be simple and straight. Yes or no will suffice once the truth is being spoken. Can people trust me to be truthful?
    • Lord, let a simple faith inform all I say today. You were never complex and devious. You simply loved your Father and your people straight from the heart.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Children can embarrass us by their honesty in telling of things as they are. Jesus calls for sincerity, simplicity and respect in what we say or promise. He challenges ambiguity and political correctness. Jesus was never ambiguous. His response to all God’s promises and demands is ‘Yes!’ Can God rely on me in this way?
    • God’s word is creative and fruitful and does not return empty (Is 55:11). By giving us Jesus in effect is saying, ‘I give you my Word for it’. Jesus is the way, the truth and the life (John 14:6). I ask that I may live out of God’s truth. Would people learn the Gospel message by studying my life?
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Lord, when will I meet someone like that, whose Yes means Yes, without expletives or curses? What a refreshment to hear plain speech, free of the boring swearwords and the mindless use of holy names. The person who speaks the simple truth is a rarer creature than the most eloquent wordsmith.
    • Places as well as God’s self are sacred, so we respect them in how we speak of them and how we refer our oaths to them. The places and words of God are words and places of one who creates us and loves us. Jesus shows us that calling on God as witness is something of great importance. This attitude may come into all our lives. There are times when we bow to the glory of God in life and in prayer, and know that we belong to Someone much greater than ourselves, the One who made heaven and earth.
    • To speak the truth in God and only in God is the concern of Jesus here. In prayer and in reflection, in conversation with others, the life and truth of God deepen in each of us. Our ‘yes' to life and in life is the ‘yes' of God. Nothing is worth our commitment in life but the truth of God and the meaning in life that is given to us by Jesus Christ.
    • Jesus is the word of God; he is the evidence, an assurance and a guarantee that God works for our good. My actions show the sincerity of my words. I ask God’s help to live as I profess.
    • I know that I have made promises in the past and admit that I may not always have fulfilled these promises. I place myself before God who loves me, recognises my desire to do good and forgives me.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Qui Gesù rafforza l'ottavo comandamento di Dio: non darai falsa testimonianza contro il tuo prossimo. In altre parole, non devi mai mentire. Le bugie violano la giustizia e la carità, minando la fiducia nella comunità.
    • Inoltre, una persona onesta e affidabile non dovrebbe mai aver bisogno di giurare per ribadire la verità di qualsiasi affermazione. Devo essere una persona di parola. Dobbiamo essere pronti a morire per la verità.
    • Il diavolo è «bugiardo e padre di menzogne» (Giovanni 8:44). Gesù è la verità personificata: 'Io sono la via, la verità e la vita' (Giovanni 14: 6).
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Active
    Default
    • Gesù vuole che i suoi seguaci siano persone di parola.
    • Se quello che dici è ciò che fai, non c'è bisogno di usare frasi come "promettere sulla tomba di tua madre", per esempio.
    • L'integrità personale è sempre più una virtù richiesta ai leader: quando tu stesso non infrangi le regole, vedi più chiaramente ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e hai il coraggio di agire sul posto di lavoro.
    • Un gruppo di una chiesa cilena ha riscritto le Beatitudini: "Felici sono i puri di cuore; non quelli che agiscono come angeli, ma quelli la cui vita è trasparente, perché vedranno Dio ".

Più Spazio Sacro