User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Matteo 5:20-26

La Parola di Dio

Poiché io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a giudizio. Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna. Se dunque presenti la tua offerta sull'altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all'altare e và prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna ad offrire il tuo dono. Mettiti presto d'accordo con il tuo avversario mentre sei per via con lui, perché l'avversario non ti consegni al giudice e il giudice alla guardia e tu venga gettato in prigione. In verità ti dico: non uscirai di là finché tu non abbia pagato fino all'ultimo spicciolo!

 

Matteo 5:20-26
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Gesù è insoddisfatto del divieto di omicidio preso troppo alla lettera o in maniera restrittiva. Egli vuole che questo comandamento includa ogni tipo di abuso psicologico o verbale su un altro essere umano. La vita è destinata ad essere fondata su relazioni tranquille ed armoniose. Da qui la necessità di riconciliazione quando i rapporti sono compromessi. Sono bisognoso di riconciliazione con qualcuno oggi? Sono disposto a lasciare il mio "dono" (qualunque esso sia) davanti all'altare e cercare prima la riconciliazione con mio fratello o mia sorella offesi?
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • The standards operating in the kingdom of heaven are high! Jesus does not dismiss Old Testament teaching, but he goes to the root of things. We can be smug and content with our conventional good behaviour. However, Jesus says to us: ‘But what about your anger? What about insulting someone? Do you despise anyone, ever? Such behaviour won’t do any more.’
    • He also tells us why it won’t do. It is because in his kingdom everyone is ‘a brother or sister.’ As Saint Paul says, each person ‘is a brother or sister for whom Christ died’ (1 Corinthians 8:11). Lord, from now on, help me to see everyone as they truly are!
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Events that seem to be of little significance when they occur may be seeds of something of great importance later on. They can lead to major changes, adjustments and turning points in life. Decisive moments can be influenced by what seemed small. We pray to see where God may be leading us in the little things.
    • The Pharisees were mainly concerned about the love of God rather than love of neighbour. But for Jesus the two are linked intimately. He draws attention to the importance of right relationships with God AND others. Reconciliation and forgiveness are at the heart of all relationships, because God is a God of relationships. Am I known as a reconciler?
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Tu qui stai parlando al mio cuore, Signore. Non posso fare pace con te a meno che non faccio pace col mio vicino. Il perdono richiede contrizione ed espiazione. Se ho rubato, non posso chiedere perdono a Dio a meno che non restituisco quello che ho rubato. Se sento un ostacolo a parlare con te, Signore, può essere perché non ho abbattuto la barriera tra me e il mio vicino.
    • Signore, tu stai spingendo la mia coscienza verso l'interno. Sarò giudicato non solo per quello che ho fatto in apparenza, ma dai movimenti volontari del mio cuore. Dio vede il cuore, e vede quanto vado lontano coi miei sentimenti di odio, lussuria o di orgoglio. In altre parole, dovrei essere tutto d’un pezzo, rispondendo di più allo sguardo di Dio che a quello di altre persone.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Gesù inizia mostrando cosa intende per portare la legge alla sua perfezione. Il nuovo standard è più alto del vecchio, perché si rapporta con il nostro cuore e non con la mera azione esterna. Non è sufficiente non uccidere il tuo fratello: gli è dovuto rispetto.
    • La partecipazione alla liturgia ha senso solo abbiamo buoni rapporti con gli altri: non ha senso per me offrire il mio sacrificio quando ho problemi con il mio fratello. La mia adorazione non è un sostituto per buona condotta, o una garanzia dal giudizio divino: è piuttosto l'espressione di ciò che si trova nel mio cuore e del mio desiderio di essere più amorevole.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Gesù non è venuto per eliminare l'insegnamento del Vecchio Testamento, ma per portarla a perfezione. "Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge oi Profeti; Non sono venuto per abolire, ma per dare compimento ". (Matteo 5:17). Il suo messaggio va oltre l'adesione alla lettera della legge, di cui i farisei erano preoccupati. Si tratta di vivere una vita morale cristiana sana abbracciando i valori del Vangelo del perdono e della riconciliazione.
    • C'è qualcuno che ho bisogno di perdonare? Prega per la grazia di perdonare quella persona nel mio cuore, e lascia andare completamente qualsiasi sentimento di rabbia o risentimento che io possa avere verso di loro. Chiedere al Signore la grazia di andare da quella persona e riconciliarsi, e ripristinare il rapporto di amicizia e di amore.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Inactive
    Default
    • Ci sono reati nella legge per i quali sono prescritte delle sanzioni. Ma una persona che mira semplicemente a evitare le disposizioni del codice penale, non sarà in grado di tenersene discosta a lungo; e il cuore nel frattempo andrà in putrefazione – condizione non adatta per un figlio di Dio o seguace di Gesù.
    • E se la propria unica ambizione è quella di essere rispettosi della legge, la lettera severa della legge può farla abbassare. I creditori, ad esempio, possono richiedere i loro diritti - se si trascura di venire a metà strada per soddisfare le loro richieste; e Gesù ha storie di creditori che diventano davvero cattive.
    • I nostri cuori dovrebbero essere sempre aperti alle richieste di coloro che ci circondano; e dovremmo sempre essere pronti a perdonare - non troppo desiderosi di far valere proprio le nostre pretese sugli altri.
  • Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

    Active
    Default
    • Gesù usa spesso l'esagerazione per insegnare un punto veramente importante: non prendere l'esagerazione come verità letterale ma presta attenzione al punto che sta cercando di insegnare.
    • Essere arrabbiati, insultarsi a vicenda o fare il verso non è un modo in cui Gesù vuole che ci comportiamo l'uno con l'altro.
    • Presta attenzione al modo in cui ci confrontiamo; cerca prima di tutto la riconciliazione

Più Spazio Sacro