• Silenzio

    Puoi pensare di iniziare questo tempo di preghiera come se stessi entrando in un deserto interiore
    • Il deserto è spesso considerato un luogo tranquillo, lontano dal trambusto della città o dal rombo dell'oceano. Puoi pensare di iniziare questo tempo di preghiera come se stessi entrando in un deserto interiore, trovando uno spazio tranquillo dentro di te, dove puoi incontrare Dio. Prenditi adesso un momento per spostare la tua attenzione verso l'interno, lasciando che il mondo esterno si prenda cura di se stesso.
    • Osserva, in questo spazio interiore, il ritmo del tuo respiro. Non cercare di cambiarlo! Semplicemente, inspira ed espira profondamente per un po'. Continua a fare questo per alcuni momenti mentre ti prepari ad ascoltare il Vangelo di Luca.
  • Sacra Scrittura

    Luca 4:1-13

    Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano e fu condotto dallo Spirito nel deserto, dove per quaranta giorni fu tentato dal diavolo. Durante quei giorni non mangiò nulla ma quando furono terminati, ebbe fame. Allora il diavolo gli disse: "Se sei il Figlio di Dio, ordina a queste pietre di diventare pane". Gesù gli rispose: "Sta scritto:" Non di solo pane vivrà l'uomo ".
    Il diavolo lo condusse in alto e, mostrandogli in un istante tutti i regni della terra, gli disse: "Ti darò tutta questa potenza e la gloria di questi regni, perché è stata messa nelle mie mani e io la do a chi voglio.  Se ti prostri dinanzi a me tutto sarà tuo". Gesù gli rispose: "Sta scritto: Solo al Signore Dio tuo ti prostrerai, lui solo adorerai". Allora il diavolo lo condusse a Gerusalemme, lo pose sul pinnacolo del tempio e gli disse: "Se tu sei Figlio di Dio, buttati giù; sta scritto infatti:
    Ai suoi angeli darà ordine per te, perché essi ti custodiscano; e anche: essi ti sosterranno con le mani, perché il tuo piede non inciampi in una pietra". Gesù gli rispose: "È stato detto: Non tenterai il Signore Dio tuo. Dopo aver esaurito ogni specie di tentazione, il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo fissato.

  • Rfletti

    Ricordi un momento in cui hai avuto bisogno di stare da solo/a, per afferrare più chiaramente il senso di tutto ciò che stava succedendo intorno a te?
    • All'inizio di questa storia Gesù è stato appena battezzato. Lo Spirito di Dio è disceso su di Lui e Dio Padre ha pubblicamente riconosciuto Gesù come suo Figlio. Cosa potrebbe aver provato Gesù allontanandosi dalla riva del fiume Giordano? 
    • Ci viene detto che lo Spirito conduce Gesù nel deserto.  Forse adesso Gesù   ha bisogno di tempo per considerare a fondo le implicazioni di tutto ciò che è accaduto. Ricordi un momento in cui hai avuto bisogno di stare da solo/a, per afferrare più chiaramente il senso di tutto ciò che stava succedendo intorno a te?
    • Gesù vuole dedicare la sua vita ad aiutare gli altri a conoscere Dio, che Egli chiama Padre. Egli riconosce, tuttavia, che ci sono modi sbagliati e modi giusti per fare questo. Egli è tentato di prendere delle scorciatoie o scegliere dei sentieri più facili. Puoi renderti conto di cosa è sbagliato nell'uno o nell'altro di questi percorsi di tentazione?
    • Gesù rifiuta l'idea di risolvere semplicemente i bisogni materiali delle persone. Egli terrà bene in mente che questo è il progetto di Dio e non farà affidamento su dimostrazioni spettacolari del potere di Dio. Come descriveresti il modo in cui Gesù decide di realizzare la sua missione?
  • Parla con Dio

    Cerca di spiegare a Gesù come sta andando la tua vita, proprio ora in questo momento. Parlagli anche di quello che senti a riguardo
    • Immagina per un momento di essere seduto a fianco di Gesù nella prima notte che trascorre nel deserto. Forse è sera tardi, vicino a un fuoco che riscalda. Cosa vorresti dirgli mentre si prepara a considerare a fondo quale sia il modo migliore per diffondere la Parola di Dio?
    • Nello stesso luogo, cerca di spiegare a Gesù come sta andando la tua vita, proprio ora in questo momento. Parlagli anche di quello che senti a riguardo.         
    • Nelle tentazioni, Gesù riconosce alcuni percorsi sbagliati che potrebbe scegliere. Tu stesso puoi riconoscere di aver preso a volte questi percorsi sbagliati? Puoi portarli ora a Gesù?
    • Alla fine della storia, sembra che Gesù abbia le idee più chiare su come realizzerà il suo compito di proclamare il Regno di Dio. Mentre si prepara a lasciare il deserto e tornare alle città e villaggi della Galilea, ti senti spinto/a ad andare con lui o augurargli buona fortuna? Forse desideri rispondere in qualche altro modo a ciò che hai visto in questo tempo di preghiera.
Home