• Quiete

    Limitati nei momenti a venire a sentire quando insipiri ed quando espiri.
    • Molte persone ritengono che un buon modo per concentrarsi sia prestare attenzione al proprio respiro. È importante, quando lo fai, che non provi a cambiare la modalità ed il ritmo dei tuoi respiri. Limitati nei momenti a venire a sentire quando insipiri ed quando espiri.
    • In ebraico, la parola per respiro è la stessa della parola Spirito. Quindi che inspiri lo Spirito di Dio profondamente mentre espirando espelli tutto ciò che potrebbe intromettersi tra te e Dio.
    • Oggi ascoltiamo un passaggio dal Libro dell'Esodo.
  • Scritture

    Esodo 16: 1–4, 13–15

    Levarono l'accampamento da Elim e tutta la comunità degli Israeliti arrivò al deserto di Sin, che si trova tra Elim e il Sinai, il quindici del secondo mese dopo la loro uscita dal paese d'Egitto. Nel deserto tutta la comunità degli Israeliti mormorò contro Mosè e contro Aronne. Gli Israeliti dissero loro: "Fossimo morti per mano del Signore nel paese d'Egitto, quando eravamo seduti presso la pentola della carne, mangiando pane a sazietà! Invece ci avete fatti uscire in questo deserto per far morire di fame tutta questa moltitudine". Allora il Signore disse a Mosè: "Ecco, io sto per far piovere pane dal cielo per voi: il popolo uscirà a raccoglierne ogni giorno la razione di un giorno, perché io lo metta alla prova, per vedere se cammina secondo la mia legge o no. Ora alla sera le quaglie salirono e coprirono l'accampamento; al mattino vi era uno strato di rugiada intorno all'accampamento. Poi lo strato di rugiada svanì ed ecco sulla superficie del deserto vi era una cosa minuta e granulosa, minuta come è la brina sulla terra. Gli Israeliti la videro e si dissero l'un l'altro: "Man hu: che cos'è?", perché non sapevano che cosa fosse. Mosè disse loro: "È il pane che il Signore vi ha dato in cibo.

  • Reflect

    Ogni giorno Dio provvede abbastanza a ciò di cui la gente ha bisogno quel giorno
    • Se hai seguito questo ritiro fino ad ora, l'inizio di questo passaggio potrebbe sembrarti familiare, proprio come nella Scrittura che abbiamo visto ieri, la gente vaga ancora nel deserto: sono ancora insoddisfatti e continuano a lamentarsi contro Mosè. La tua relazione con Dio ha mai una nota di "già visto"?
    • In questa occasione, però, Dio reagisce alle lamentele del popolo promettendo di dare loro tutto ciò di cui hanno bisogno, non moriranno di fame, non moriranno di sete, nemmeno in un ambiente ostile. Richiama alla memoria quando Dio ha soddisfatto tutti i tuoi bisogni in un momento difficile.
    • All'inizio le persone hanno difficoltà a riconoscere in questa strana roba che copre il campo come il cibo che Dio aveva promesso loro, anch'io posso pregare per qualcosa, e tuttavia non riconoscere il modo in cui Dio sceglie di rispondere alla mia preghiera. Puoi indicarne esempi nella tua vita?
    • Ogni giorno Dio provvede abbastanza a ciò di cui la gente ha bisogno quel giorno, non può accumulare questo dono, ma devono avere fiducia che Dio fornirà ancora ciò di cui avranno bisogno domani. Come ci si sente di dover dipendere da Dio in questo modo, a dover fare affidamento sul fatto che continuerà a darti tutto ciò di cui hai bisogno?
  • Parla con Dio

    Mentre questo tempo di preghiera volge al termine, dì a Dio della tua fiducia o della tua mancanza di fiducia
    • Una delle lezioni del passaggio che abbiamo letto ieri e oggi è che Dio non ci abbandonerà solo perché ci lamentiamo. C'è qualcosa nella tua vita o nel mondo per cui vorresti lamentarsi con Dio oggi? Se è così, perché non prendere ora un momento per fare proprio questo!
    • Certo, se una conversazione deve essere una vera conversazione, deve essere bidirezionale. In che modo Dio risponde alle tue lamentele?
    • Pensa per un momento al cibo che avete mangiato, o che mangerete, oggi. In definitiva quel cibo è esso stesso un dono di Dio per te, Dio ti dà ciò di cui hai bisogno oggi, proprio come ha incontrato i bisogni della gente di Israele Riconoscendo questo cibo come dono, quale risposta vuoi dare a Dio?
    • Trovi facile confidare in Dio in questo modo? Confidare che Dio ti darà di nuovo ciò di cui hai bisogno domani? Mentre questo tempo di preghiera volge al termine, dì a Dio della tua fiducia o della tua mancanza di fiducia.
Home