• Guarda indietro al tuo Ritiro

    Ora, alla fine del ritiro, come alla fine di ogni lungo periodo di preghiera, vale la pena prendersi del tempo per guardare indietro

    Circa all'inizio del vangelo di San Marco, Marco raccoglie un insieme delle cose "tipiche" che Gesù farà durante il suo ministero. Insegna nelle sinagoghe. Guarisce i malati. Accoglie folle di persone. Affronta il male. Discute con persone la cui idea di Dio è molto diversa dalla sua. E poi, proprio nel mezzo di tutta questa attività, si prende tempo al mattino presto per andarsene da solo in un luogo tranquillo, in un deserto, per pregare. Forse questa immagine cattura qualcosa di come è stato per te questo ritiro.

    Ora, alla fine del ritiro, come alla fine di ogni lungo periodo di preghiera, vale la pena prendersi del tempo per guardare indietro. Trova l'opportunità di tornare indietro su qualsiasi nota che potresti aver preso; o leggi di nuovo alcuni passaggi delle Scritture. Osserva se le cose sembrano diverse ora che hai raggiunto questo punto. Forse noti qualcosa che ti sei perso in quel momento; o forse una o due cose sono più importanti di quanto ti rendessi conto quando le hai provate per la prima volta. Le seguenti domande potrebbero aiutare la tua revisione:

    • Qual è la prima cosa che ricordo del ritiro mentre ci ripenso oggi?
    • Posso ricordare dei momenti del ritiro, in preghiera o in altre occasioni, quando mi sentivo vicino a Dio e pienamente vivo?
    • Ci sono stati momenti in cui posso ricordare di essermi sentito sfidato dalla scrittura con cui ho pregato?
    • Cosa è cambiato, nel mio rapporto con Dio, da quando ho iniziato il ritiro?
    • Che cosa voglio essere sicuro di non dimenticare?
    • Di cosa ho più bisogno da parte di Dio mentre vado avanti?

    Come abbiamo visto in questi giorni, il deserto è allo stesso tempo un luogo specifico, terre disabitate fuori dalle città e dai villaggi della Palestina; ma anche un'immagine per quei luoghi in cui possiamo incontrare Dio oggi, lontano dal trambusto della vita quotidiana. I deserti di questo tipo possono essere pieni di pace, ma possono anche essere impegnativi. È difficile, tuttavia, immaginare un tipo di vita cristiana che non implichi, almeno di tanto in tanto, un viaggio nel deserto. Forse una delle cose che questo ritiro ha offerto è una conoscenza più profonda di come fare quel viaggio. Mentre ringrazi Dio ancora una volta per i doni che ti ha dato in questo ritiro, chiedigli di continuare ad esserci per incontrarti, ogni volta che ti avventuri nel deserto.

  • Riscontro

    Siamo sempre felici di avere dei riscontri da coloro che hanno completato il nostro ritiro"Verso il Deserto". Per favore, usa il modulo per mandarci un messaggio.

Home