User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Preghiera di Oggi - 2017-09-15

La presenza di Dio

La mia anima desidera ardentemente la tua presenza, Signore.
Quando rivolgo a te i miei pensieri,
trovo pace e appagamento.

Libertà

Dio non è estraneo alla mia libertà
Piuttosto lo Spirito soffia la vita nei miei più intimi desideri
Dolcemente spingendomi verso tutto ciò che è buono
Io chiedo la grazia di essere completamente avvolto dallo Spirito.

Consapevolezza

Come è andata la giornata di oggi?
A che punto sono nel mio rapporto con Dio? E con gli altri?
C’è qualcosa di cui posso rendere grazie? Allora ringrazio Dio per questo.
C’è qualcosa di cui sono dispiaciuto? Allora gli chiedo il perdono.

La Parola di Dio

Giovanni 19:25-27

Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: "Donna, ecco il tuo figlio!". Poi disse al discepolo: "Ecco la tua madre!". E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa.

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • Maria era lì nei momenti più importanti della vita di Gesù, così doveva essere anche sotto la Croce. Cerco di immaginare la sua profonda confusione a ciò che sta succedendo, la sua reazione quando Gesù le chiede più amore e apertura agli altri in questo momento di sofferenza profonda.
  • Mi ricordo di una situazione di terribile sofferenza, di situazioni di conflitto interpersonale o di guerra che stanno continuando da anni. Li porto alla croce, chiedendo a Maria di insegnarmi a sentire il dolore di una sofferenza, un dolore illuminato dalla fedele fiducia e dall'amore compassionevole.

Conversazione

Gesù, tu hai sempre accolto i piccoli quando camminavi su questa terra.
Insegnami ad avere fiducia in te come i bambini.
A vivere nella consapevolezza che non mi abbandonerai mai.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro