User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Preghiera di Oggi - 2018-01-14

La presenza di Dio

Dio è con me, ancora di più Dio è in me e mi dona l'esistenza
Lasciami abitare per un momento nella presenza vivificante di Dio
Nel mio corpo, nella mia mente, nel mio cuore
E nell'interezza della mia vita.

Libertà

Dio non è estraneo alla mia libertà
Piuttosto lo Spirito soffia la vita nei miei più intimi desideri
Dolcemente spingendomi verso tutto ciò che è buono
Io chiedo la grazia di essere completamente avvolto dallo Spirito.

Consapevolezza

Alla presenza amorevole di Dio ripercorro il giorno passato
a partire da ora e guardando a ritroso, momento per momento
Raccolgo tutte le bontà e la luce, con gratitudine
identifico e mi concentro sulle ombre e su cosa esse mi dicono
cerco guarigione, coraggio, perdono.

La Parola di Dio

Giovanni 1:35-42

Il giorno dopo Giovanni stava ancora là con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: "Ecco l'agnello di Dio!". E i due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù. Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: "Che cercate?". Gli risposero: "Rabbì (che significa maestro), dove abiti?". Disse loro: "Venite e vedrete". Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio. Uno dei due che avevano udito le parole di Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro. Egli incontrò per primo suo fratello Simone, e gli disse: "Abbiamo trovato il Messia (che significa il Cristo)" e lo condusse da Gesù. Gesù, fissando lo sguardo su di lui, disse: "Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; ti chiamerai Cefa (che vuol dire Pietro)". 

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • L'invito di Gesù ai discepoli di Giovanni di "venire e vedere" è ancora oggi rivolto a ciascuno di noi. È un invito alla preghiera. E possiamo continuare a chiedere "per conoscerlo più chiaramente, amarlo più intensamente e seguirlo più da vicino".
  • Senza Giovanni il Battista, Andrea non sarebbe venuto a conoscere Gesù; senza Andrea che cercava suo fratello, nemmeno Simon Pietro. Gesù porta la Buona Novella, infatti Egli è la Buona Novella. Ma si affida ad altri per farsi conoscere, o potremmo dire, per essere presentato. Vedi questo ruolo nelle relazioni pubbliche come parte della tua chiamata da cristiano? Ti impegni per far conoscere Cristo agli altri?

Conversazione

Quali sentimenti sorgono in me
Mentre prego e rifletto sulla Parola di Dio?
Immagino che Gesù stesso sia accanto a me
E gli apro il mio cuore.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro