User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Preghiera di Oggi - 2018-06-13

La presenza di Dio

Essere presenti significa arrivare così come si è, e aprirsi all’altro.
Nel momento in cui io arrivo, Dio è presente, mi sta già aspettando.
Dio arriva sempre prima di me, perché desidera stare con me
Più del mio amico più intimo.
Mi prendo il tempo e saluto Dio che mi ama.

Libertà

Dio non è estraneo alla mia libertà
Piuttosto lo Spirito soffia la vita nei miei più intimi desideri
Dolcemente spingendomi verso tutto ciò che è buono
Io chiedo la grazia di essere completamente avvolto dallo Spirito.

Consapevolezza

Come è andata la giornata di oggi?
A che punto sono nel mio rapporto con Dio? E con gli altri?
C’è qualcosa di cui posso rendere grazie? Allora ringrazio Dio per questo.
C’è qualcosa di cui sono dispiaciuto? Allora gli chiedo il perdono.

La Parola di Dio

Matteo 5:17-19

"Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento. In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure un iota o un segno dalla legge, senza che tutto sia compiuto. Chi dunque trasgredirà uno solo di questi precetti, anche minimi, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece li osserverà e li insegnerà agli uomini, sarà considerato grande nel regno dei cieli".

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • Stranamente, Gesù sembrava infrangere le regole principali della fede ebraica che erano praticate ai suoi tempi: i suoi discepoli raccoglievano cibo dai campi di sabato; non osservava le regole della purificazione del cibo e delle bevande come facevano farisei; lasciava che "l'impuro" si avvicinasse a lui e veniva ritualmente "impuro" da tale contatto; e stava insieme ai peccatori.
  • "Ora tutti gli esattori delle tasse e i peccatori si stavano avvicinando per ascoltarlo. E i Farisei e gli scribi brontolavano e dicevano: "Costui accoglie i peccatori e mangia con loro". (Luca 15: 1-2)
  • In che modo Gesù non "abolisce" ma "appaga" la legge in questo modo? Potrebbe essere la sua profonda unione con le persone, il suo amore per le persone, specialmente le persone in difficoltà o le persone escluse?
  • È questo che significa essere "grandi nel regno dei cieli"?

Conversazione

Ricordando che sono ancora alla presenza di Dio,
Immagino che Gesù in persona sia qui accanto a me,
E gli parlo di ciò che ho nella mente e nel cuore,
Parlandogli come ad un amico.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro