• Quiete

    Chiedi cosa domandi in questa preghiera
    • Oggi, ripeteremo qualcosa molto importante per aiutarci nel silenzio. Notare dove sei. . . come stai . . . quello che ti sta succedendo. . . dai tutto ciò a Dio. . .
    • poi, chiedi ciò  che cerchi in questa preghiera. . . potrebbe essere quello di conoscere Gesù come Signore, o forse qualcos'altro. . .
    • poi prendi la parola Maranatha in aramaico, che significa 'Vieni, Signore' e ripeti quella parola con il respiro. . . Marantha. Fai questo per un paio di minuti. . . se ti distrai, semplicemente ritorna alla parola.
  • Rifletti

    Egli sarà con noi e tutta l'autorità sarà la sua
    • I discepoli a volte hanno chiamato Gesù Signore. Potrebbe essere uno dei vostri nomi per lui. Si tratta di un nome che Gesù sembra disposto ad applicare a se stesso in qualche occasione.
    • La parola denota autorità e richiama alla mente le parole di Gesù ', alla fine del Vangelo di Matteo: ". Ogni potere in cielo e sulla terra è stato dato a me" La sua frase finale è altrettanto consolante: "E ricordate, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo. "
    • Così, egli sarà con noi e ogni autorità è la sua. In questi giorni bui dell'inverno, non abbiamo alcun bisogno di temere.
    • Lasciate che Gesù sia con voi. Cosa vuole che tu sappia? Cosa vuoi che sappia?
  • Leggi

    • Alla fine del 14 ° secolo, quando l'Europa era nella morsa della peste e molti temevano che il mondo stesse volgendo al termine, Giuliana di Norwich, mistica e teologa, ha condiviso la sua immagine di Dio con un mondo travagliato. Ha affermato che qualunque calamità ci accade, qualunque sfida abbiamo di fronte, Gesù è il Signore e sempre con noi.
    • Julian ha un senso sicuro di Dio dicendo: "Tutto sarà bene, e tutti staranno bene e ogni sorta di cose andrà bene."
    • Julian condivide più di quello che sente Dio dire a lei ea tutti noi:

    "Vedi che io sono Dio. Vedi che io sono in tutto. Vedi che faccio tutto. Vedi che non ho mai smesso di ordinare le mie opere, né mai devo, in eterno. Vedi che conduco tutto alla conclusione che ho preordinato per esso prima dei secoli, per la stessa potenza, la saggezza e l'amore con cui l'ho fatta. Come può esserci qualcosa di male?"

  • Parla con Dio

    In quale modo Gesù ti sta chiamando a lavorare com lui per il bene del mondo?
    • Questo è un invito ad avere fiducia nella provvidenza di Dio. Non abbiamo bisogno di essere frenetici nei nostri sforzi per porre rimedio a ciò che è sbagliato nel mondo.
    • Forse tornare alla parola, Maranatha. Mentre espiri, lascia andare alcune ansie di vita che porti in giro.
    • Fiducia nella Provvidenza non è mai licenza da passivo. Non posso concludere che, poiché Gesù è il Signore, non ho bisogno di fare nulla. Affatto. Siamo chiamati a una via di mezzo in cui si sente Gesù, nostro Signore, e ci chiamano a lavorare con lui per il bene del mondo.
    • In quale modo Gesù chiama a lavorare con lui per il bene del mondo? Ascoltalo. Rispondi.
    • Perché possiamo essere assolutamente sicuri di Lui e possiamo fidarci di meno dei titoli mondani. Possiamo diventare più generosi con il nostro tempo, talenti e la ricchezza. Questo concetto ispira una petizione in te, forse, di essere più fiducioso e meno distratto?
      Maranatha. . . Vieni, o Signore.

    O Saggezza,
    Signore e Re,
    Radice di Jesse,
    Chiave di David,
    Sole nascente,
    Re delle Nazioni,
    Emmanuele, vieni Jesus.

Home