User Settings

  • Background
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Choose a backgound theme.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Choose music to play during the daily prayer.
Choose the size of the text for your daily prayer.

Preghiera di Oggi - 2021-01-13

La presenza di Dio

La mia anima desidera ardentemente la tua presenza, Signore.
Quando rivolgo a te i miei pensieri,
trovo pace e appagamento.

Libertà

Ogni cosa ha in se la potenzialità di portarmi all'amore pieno ed alla vita vissuta in pienezza
Eppure i miei desideri sono spesso rigidi, imprigionati, nell'illusione di una soddisfazione
Chiedo che Dio, attraverso la mia libertà, possa orchestrare
I miei desideri in una melodia vivace ed amorevole, ricca di armonia.

Consapevolezza

In questo momento Signore rivolgo a te i miei pensieri.
Lascerò da parte i miei impegni e preoccupazioni.
Mi riposerò e mi rinfrancherò alla tua presenza, Signore.

La Parola di Dio

Marco 1:29-39

E, usciti dalla sinagoga, si recarono subito in casa di Simone e di Andrea, in compagnia di Giacomo e di Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli, accostatosi, la sollevò prendendola per mano; la febbre la lasciò ed essa si mise a servirli. Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti che erano afflitti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano. Al mattino si alzò quando ancora era buio e, uscito di casa, si ritirò in un luogo deserto e là pregava. Ma Simone e quelli che erano con lui si misero sulle sue tracce e, trovatolo, gli dissero: "Tutti ti cercano!". Egli disse loro: "Andiamocene altrove per i villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!". E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni.

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • Continua il turbinio del primo giorno di ministero di Gesù in Galilea! Si noti l'uso del termine "subito" che indica l'urgenza che Gesù ha sentito di condividere la Buona Novella dell'amore, della presenza e del potere di Dio; la predica e la pratica. La prima guarigione di Gesù in Marco è di una donna. Egli scavalca le leggi della purezza toccandola, una donna, che forse non era lontana dalla morte; i corpi dei moribondi erano venivano considerati impuri. Quando la salute ritorna alla donna, essa sceglie di servire Gesù e il suo gruppo preparando del cibo per loro. Il servizio semplice contraddistingue il vero discepolo.
  • Poiché è sabato, la città deve aspettare il tramonto per portare gli ammalati a Gesù. È ormai esausto, o la compassione e l'amore superano la stanchezza? Si diceva di san Francesco d'Assisi che quando vedeva una folla, vedeva l'immagine di Dio moltiplicata ma non monotona. Lo chiedo (la stessa cosa) quando vedo folle. Forse mi siedo vicino a lui mentre dorme qualche ora. Rifletto che non ho mai incontrato nessuno come lui; è così vivificante. La gratitudine sgorga in me e un'umile preghiera di energia e di spirito per stare al suo passo.

Conversazione

Gesù, tu hai sempre accolto i piccoli quando camminavi su questa terra.
Insegnami ad avere fiducia in te come i bambini.
A vivere nella consapevolezza che non mi abbandonerai mai.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro