User Settings

  • Sfondo
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Scegli un tema per lo sfondo.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Scegli la musica che accompagna la preghiera giornaliera.
Scegli la dimensione del testo per la tua preghiera giornaliera.

Preghiera di Oggi - 2022-06-26

La presenza di Dio

La mia anima desidera ardentemente la tua presenza, Signore.
Quando rivolgo a te i miei pensieri,
trovo pace e appagamento.

Libertà

Ogni cosa ha in se la potenzialità di portarmi all'amore pieno ed alla vita vissuta in pienezza
Eppure i miei desideri sono spesso rigidi, imprigionati, nell'illusione di una soddisfazione
Chiedo che Dio, attraverso la mia libertà, possa orchestrare
I miei desideri in una melodia vivace ed amorevole, ricca di armonia.

Consapevolezza

Alla presenza amorevole di Dio ripercorro il giorno passato
a partire da ora e guardando a ritroso, momento per momento
Raccolgo tutte le bontà e la luce, con gratitudine
identifico e mi concentro sulle ombre e su cosa esse mi dicono
cerco guarigione, coraggio, perdono.

La Parola di Dio

Luca 9:51-62

Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato tolto dal mondo, si diresse decisamente verso Gerusalemme e mandò avanti dei messaggeri. Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per fare i preparativi per lui. Ma essi non vollero riceverlo, perché era diretto verso Gerusalemme. Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: "Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?". Ma Gesù si voltò e li rimproverò. E si avviarono verso un altro villaggio.

Mentre andavano per la strada, un tale gli disse: "Ti seguirò dovunque tu vada". Gesù gli rispose: "Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo". A un altro disse: "Seguimi". E costui rispose: "Signore, concedimi di andare a seppellire prima mio padre". Gesù replicò: "Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; tu và e annunzia il regno di Dio". Un altro disse: "Ti seguirò, Signore, ma prima lascia che io mi congedi da quelli di casa". Ma Gesù gli rispose: "Nessuno che ha messo mano all'aratro e poi si volge indietro, è adatto per il regno di Dio".

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • Questo passaggio contiene alcune affermazioni molto dure. La risposta di Gesù al primo aspirante seguace è che – prima di decidere di seguire Gesù – dovrebbe prima valutare quanto questo gli verrebbe a costare. La frase conclusiva è ancora più dura: "Nessuno che mette mano all'aratro e si guarda indietro è adatto per il regno di Dio". Questo è un Gesù che non lascia spazio a compromessi. Non solo dobbiamo seguire Gesù, a qualunque costo, ma dobbiamo farlo subito e con tutto il cuore.

Conversazione

Ricordando che sono ancora alla presenza di Dio,
Immagino che Gesù in persona sia qui accanto a me,
E gli parlo di ciò che ho nella mente e nel cuore,
Parlandogli come ad un amico.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro