User Settings

  • Sfondo
  • Fade speed
  • Music
  • Dimensione testo
Scegli un tema per lo sfondo.
Choose the speed the daily prayer fades between stages.
Scegli la musica che accompagna la preghiera giornaliera.
Scegli la dimensione del testo per la tua preghiera giornaliera.

Preghiera di Oggi - 2022-08-08

La presenza di Dio

La mia anima desidera ardentemente la tua presenza, Signore.
Quando rivolgo a te i miei pensieri,
trovo pace e appagamento.

Libertà

Dio non è estraneo alla mia libertà
Piuttosto lo Spirito soffia la vita nei miei più intimi desideri
Dolcemente spingendomi verso tutto ciò che è buono
Io chiedo la grazia di essere completamente avvolto dallo Spirito.

Consapevolezza

Sapendo che Dio mi ama incondizionatamente,
Posso essere assolutamente onesto con Lui su come sono.
Com’è andata la mia giornata, come sto in questo momento?
Confido al Signore tutto quello che provo, apertamente.

La Parola di Dio

Matteo 17:22-27

Mentre si trovavano insieme in Galilea, Gesù disse loro: "Il Figlio dell'uomo sta per esser consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno, ma il terzo giorno risorgerà". Ed essi furono molto rattristati. Venuti a Cafarnao, si avvicinarono a Pietro gli esattori della tassa per il tempio e gli dissero: "Il vostro maestro non paga la tassa per il tempio?". Rispose: "Sì". Mentre entrava in casa, Gesù lo prevenne dicendo: "Che cosa ti pare, Simone? I re di questa terra da chi riscuotono le tasse e i tributi? Dai propri figli o dagli altri?". Rispose: "Dagli estranei". E Gesù: "Quindi i figli sono esenti. Ma perché non si scandalizzino, và al mare, getta l'amo e il primo pesce che viene prendilo, aprigli la bocca e vi troverai una moneta d'argento. Prendila e consegnala a loro per me e per te". 

Alcuni pensieri sulle Scritture del giorno

Active
Default
  • È molto naturale che se aveste lasciato tutto per seguire una persona ispirata e sentiste che sta per essere uccisa a causa di ciò che ha detto e fatto, sareste angosciati e forse disillusi. Gesù non ci lascia dubbi sul fatto che, come suoi seguaci, dobbiamo essere astuti e non ingenui. Viviamo in società formate da decisioni e strutture che non sono necessariamente improntate alla giustizia o progettate per costruire il Regno di Dio. È qui che i cristiani sono chiamati a testimoniare. Dobbiamo anche mantenerci radicati in Dio, nella realtà che ci circonda e adempiere ai nostri obblighi. Tuttavia, non dobbiamo astenerci dal cercare il miracoloso tra i compiti mondani della vita.
  • Parlate con il Signore di alcune cose che vedete o sperimentate come strutture o pratiche ingiuste nella vostra vita quotidiana. Ascoltate la sua risposta.

Conversazione

Gesù, tu hai sempre accolto i piccoli quando camminavi su questa terra.
Insegnami ad avere fiducia in te come i bambini.
A vivere nella consapevolezza che non mi abbandonerai mai.

Conclusione

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
Com’era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. 

Più Spazio Sacro